Acquisizione delle carte tachigrafiche

Acquisizione delle carte tachigrafiche

La società CETIS d.d. con la decisione del Ministero delle Infrastrutture  è autorizzata a rilasciare le carte tachigrafiche digitali che consentono l’identificazione del titolare della carta sulla base dell’apparecchio di controllo e il trasferimento e archiviazione di tali dati raccolti.

Il Regolamento (UE) n. 561/2006 e la Legge sull’orario di lavoro e il riposo obbligatorio dei lavoratori mobili, nonché sull’apparecchio di controllo nel trasporto su strada sono vincolanti per i conducenti dei veicoli:

  • per il trasporto di merci il cui peso massimo autorizzato, compreso il peso dei rimorchi e dei semirimorchi, supera le 3,5 t;
  • per il trasporto di passeggeri che, in base al loro tipo di costruzione e alla loro attrezzatura, sono atti a trasportare più di nove persone, conducente compreso e sono destinati a tal fine,

… ad utilizzare il tachigrafo nello svolgimento dei trasporti su strada, come stabilito dal Regolamento (UE) n. 165/2014.

Maggiori informazioni sulle norme sono disponibili anche sul sito della Commissione dell’UE.

Tipi di carte tachigrafiche

La società CETIS produce e personalizza i seguenti quattro tipi di carte tachigrafiche digitali:

Procedura per l’ottenimento delle carte tachigrafiche

Tutte le informazioni necessarie per ottenere le carte tachigrafiche si possono leggere sul nostro sito web o ottenere personalmente presso l’ufficio dell’emittente durante le ore di ufficio.

CETIS d.d., Pooblaščeni izdajatelj kartic za digitalne tahografe
Čopova 24
3000 Celje

Slovenia

Orario di ufficio:

  • Lunedì, martedì, giovedì, venerdì: 8.00 – 12.00
  • Mercoledì: 8.00 – 16.00

Per informazioni

La DOMANDA per le carte può essere inviata per posta o consegnata personalmente all’ufficio della società emittente (CETIS d.d., Società autorizzata all’emissione di carte tachigrafiche digitali, Čopova 24, 3000 Celje) allo sportello per la presentazione delle domande durante l’orario di ufficio (dal lunedì al venerdì tra le 8.00 e le 12.00 o il mercoledì tra le 8.00 e le 16.00).

La domanda deve essere presentata su un apposito modulo che può essere stampato gratuitamente dal nostro sito web o acquistato presso l’ufficio della società emittente (il prezzo del modulo della domanda è di 0,42 EUR IVA esclusa ovvero di 0,51 EUR IVA compresa). La presentazione elettronica delle domande è in fase di preparazione.

Il COSTO per tutti i tipi di carte è uguale: 48,46 EUR IVA esclusa ovvero 59,12 EUR IVA inclusa. Il costo è determinato dal Regolamento relativo al prezzo per il rilascio delle carte tachigrafiche digitali (articolo 30 della Legge ZDCOPMD, il prezzo per il rilascio della carta è prescritto dal ministro) che è stato rilasciato dal Ministero delle infrastrutture.

La carta deve essere pagata al momento della presentazione della richiesta per il rilascio della carta tramite bonifico sul conto corrente n. 29000-0003262161, aperto presso UniCredit Banka Slovenija d.d. (riferimento 00 _ _ _ _ _ _ _ _ - inserire il codice fiscale del soggetto pagante) o allo sportello cassa dell’ufficio della società emittente. Se il soggetto pagante è una persona giuridica, è necessario allegare all’attestato di pagamento anche la ricevuta di attribuzione di un codice fiscale e il numero del conto corrente. I documenti possono essere consegnati personalmente presso l’ufficio della società emittente o per posta all’indirizzo della società emittente. La fattura originale sarà spedita per posta.

Sulla domanda, oltre agli altri dati, indicare chiaramente anche il soggetto pagante della carta e scrivere il suo codice fiscale

Il richiedente riceve le carte insieme alle istruzioni per l’uso all’indirizzo che ha indicato sulla domanda o li ritira personalmente presso l’ufficio della società emittente delle carte.

La carta tachigrafica viene rilasciata per un periodo di cinque anni. Il conducente può avere solo una carta valida, indipendentemente dal paese in cui è stata rilasciata.

Rilascio di carte a cittadini stranieri

La carta tachigrafica è rilasciata a cittadini stranieri dall’autorità competente dello Stato membro in cui il conducente ha la residenza abituale (Regolamento UE/165/14).

Ai conducenti di altri Stati membri dell’UE la carta conducente viene rilasciata se il conducente può dimostrare con un certificato di registrazione per un cittadino del SEE di aver soggiornato per almeno 185 giorni in un anno solare (Regolamento UE/165/14) o con un permesso unitario di soggiorno e lavoro.

Ai conducenti provenienti da paesi firmatari dell'accordo AETR, la carta conducente viene rilasciata se il conducente può esibire un permesso unitario di soggiorno e lavoro o il certificato di registrazione della residenza permanente.

La carta tachigrafica viene rilasciata per un periodo di cinque anni. Il conducente può avere solo una carta valida, indipendentemente dal paese in cui è stata rilasciata.

Termine per l’ottenimento della carta tachigrafica

Il termine approssimativo per ottenere una carta, in caso di domanda completa e approvata, è al massimo di 3 settimane (la scadenza legale è di 30 giorni).

Si consiglia ai richiedenti di presentare la domanda per la carta almeno un mese prima di effettuare la prima guida con il veicolo che ha il tachigrafo digitale installato.